Isole della Toscana Versione Italiana
Arcipelago Toscano: Isola d'Elba, Isola del Giglio, Isola di Capraia, Giannutri, Montecristo, Pianosa e Gorgona
Isola d'Elba Capraia Giglio Pianosa Montecristo Giannutri Gorgona

HOME
Le isole della Toscana
Come arrivare
ISOLA D'ELBA
Campo nell'Elba
Capoliveri
Marciana
Marciana Marina
Porto Azzurro
Portoferraio
Rio Marina
Rio nell'Elba
Capraia Isola
Isola del Giglio
ALTRE ISOLE
Pianosa
Montecristo
Giannutri
Gorgona
  ARRIVARE ALL'ISOLA D'ELBA

L'isola di Pianosa L'isola di Pianosa
L'Isola d'Elba può essere raggiunta via mare, partendo dal porto di Piombino Marittima, o con un volo aereo, anche se più dispendioso.
Piombino può essere raggiunta in auto o in treno. In auto le soluzioni suggerite variano a seconda della zona di provenienza.
DA NORD
Per chi viene da Nord è consigliabile imboccare l'autostrada A1 che da Milano si immette a Parma Ovest, sulla A15, per poi raggiungere l'autostrada A12 Genova-Livorno fino a Rosignano; da quest'uscita è necessario proseguire sulla S.S. Aurelia fino a Venturina-Isola d'Elba e da qui per Piombino Marittima.
DA NORD/EST
Prendere l'autostrada A1 Bologna-Firenze-Pisa-Livorno ed uscire a Rosignano; l'alternativa sarebbe la S.G.C. Firenze-Pisa-Livorno: usciti a Firenze Signa, seguire la S.S. fino a Collesalvetti, quindi rientrare in Autostrada fino a Rosignano Marittima, prendere la superstrada fino a Venturina-Isola d'Elba e da qui per Piombino Marittima
DA SUD
Imboccare l'autostrada A12 Roma-Grosseto sino a Venturina, e proseguire quindi per Piombino Marina.

Per chi viaggia in treno la stazione di arrivo per l'imbarco dei traghetti è quella di Piombino Marina, raggiungibile prendendo la linea Genova–Roma, scendendo a Campiglia, da dove si devono prendere la coincidenze per Piombino marittima.

A Piombino Marittima i confortevoli traghetti della Toremar e della Moby Lines, due grandi compagnie di navigazione, effettuano corse plurigiornaliere. Generalmente i collegamenti con l'isola cambiano in base alla stagione. Nel periodo invernale, per esempio, vi sono circa 15 linee giornaliere, mentre durante l'alta stagione, ossia da maggio a settembre, vi sono 2 corse l'ora. La traversata dura circa un'ora e raggiunge i porti di Portoferraio, il principale, di Porto Azzurro e quello di Rio Marina.
L'alternativa è prendere l'aliscafo, che solo può trasportare passeggeri e che in un quarto d'ora arriva al porto di Cavo e in mezz'ora a quello di Portoferraio.
L'isola, fornita di un aeroporto internazionale sito a Marina di Campo, può essere raggiunta dal continente anche in aereo. I voli, effettuati da compagnie italiane e straniere e particolarmente numerosi nel periodo estivo, partono dagli aeroporti di Milano, Zurigo, Berna, Friedrichschafen, Monaco di Baviera. ElbaFly è la nuova compagnia aerea che offre voli convenienti per raggiungere l'isola.

Indietro

 
ACCOGLIENZA
Hotel
Bed & Breakfast
Affittacamere
Agriturismi
Campeggi
USCIRE
Ristoranti
Enoteche
Bar
ARTE
Borghi e paesi
Castelli e torri
Chiese
COMPRAR CASA
Immobiliari
2008 - 2016 © IsoleDellaToscana.it: info@isoledellatoscana.it | Credits




eXTReMe Tracker