Isole della Toscana Versione Italiana
Arcipelago Toscano: Isola d'Elba, Isola del Giglio, Isola di Capraia, Giannutri, Montecristo, Pianosa e Gorgona
Isola d'Elba Capraia Giglio Pianosa Montecristo Giannutri Gorgona

HOME
Le isole della Toscana
Come arrivare
ISOLA D'ELBA
Campo nell'Elba
Capoliveri
Marciana
Marciana Marina
Porto Azzurro
Portoferraio
Rio Marina
Rio nell'Elba
Capraia Isola
Isola del Giglio
ALTRE ISOLE
Pianosa
Montecristo
Giannutri
Gorgona
  PORTOFERRAIO

Portoferraio Portoferraio
Portoferraio, situato su uno sperone roccioso, è famoso per ospitare il porto naturale dell’isola dove sbarcano ogni giorno, soprattutto nel periodo estivo, molti turisti provenienti da Piombino.
Il capoluogo dell’isola era in origine un piccolo gruppo di fortificazioni (Forte Stella, Forte Falcone, la Linguella e Forte Inglese) circondato da mura, i cui resti delimitano oggi il centro storico del paese. Le fortezze, collegate tra loro da bastioni, costituivano il sistema difensivo dell’isola. La città è di origine romana, come testimoniano le reliquie recuperate dagli scavatori. Oggi, a testimonianza di ciò, restano due ville patrizie, la Linguella e le Grotte.
Eretto nel 1548 dal granduca di Toscana Cosimo I con lo scopo di proteggere le coste del Granducato e dell'isola d'Elba, Portofferaio rimase sotto il dominio toscano fino al XVIII secolo. Nel 1814, terminata la guerra tra Francia, Austria e Inghilterra bramose di accaparrarsi l’isola per la sua buona posizione, passò nelle mani di Napoleone Bonaparte, il quale propose Portoferraio come capoluogo; nel centro della città si trovano ancora oggi le due ville dell’imperatore francese: l’abitazione ufficiale è la palazzina dei Mulini, ubicata tra i forti del Falcone della Stella.
Appartenente al comune di Portoferraio, e quindi alla provincia di Livorno, vi è l’isola di Montecristo, Riserva Naturale Statale Integrale del Parco Nazionale dell'Arcipelago.
Portofferaio, nonostante lo splendido centro storico, è poco frequentato dai turisti che, ritenendolo un punto di arrivo dei traghetti, preferiscono soggiornare in altri punti dell’isola. Il paese, del resto, è sede della maggior parte dei servizi pubblici e degli uffici. Ciò nonostante il capoluogo offre un’architettura affascinante, così come la costa, considerata la più spettacolare dell’isola: dalla spiaggia delle Ghiaie si giunge fino al promontorio dell’Enfola, una candida scogliera con piccole cale affacciate su un mare cristallino.

 
ACCOGLIENZA
Hotel
Bed & Breakfast
Affittacamere
Agriturismi
Campeggi
USCIRE
Ristoranti
Enoteche
Bar
ARTE
Borghi e paesi
Castelli e torri
Chiese
COMPRAR CASA
Immobiliari
2008 - 2016 © IsoleDellaToscana.it: info@isoledellatoscana.it | Credits




eXTReMe Tracker